MASTERCLASS
ONLINE

con J.L. Scott
direttamente da Chicago

4 serate online
dove imparerai le 2 Strategie
più redditizie di JL Scott

30 Aprile - 1 - 7 - 8 Maggio
dalle 20:30 alle 22:30

SOLO 30 POSTI DISPONIBILI

CHI E' J.L. SCOTT?

J.L. Lord Scott è fondatore di stratagemtrade.com. E’ stato istruttore capo di Optionetics, Random Walk Trading e TradeSecrets porta con sé una vasta esperienza e competenza nell’istruire gli altri su come fare trading. È salito alla ribalta come formatore principale ed head trader per le società di formazione sulle Opzioni come TradeSecrets, Optionetics, e Random Walk, e ha trascorso oltre 15 anni ad insegnare a migliaia di studenti le sottigliezze del trading di azioni, materie prime, valute, indici e opzioni. Tra i suoi numerosi riconoscimenti e successi, Scott è autore di oltre 15 libri, libri di testo e manuali di corso sotto il nome di J.L. Lord.

TRADOTTO IN REAL TIME DA:

Marco Doni ha conseguito una laurea in informatica all’università di Milano, una certificazione al CBOE di Chicago sul trading in opzioni e una certificazione alla OptionsAnimals Academy.Dal 2007 opera sul mercato delle Opzioni. Ha studiato con Trader professionisti del calibro di John Carter di Simpler Options, Matthew “Whiz” Buckley di TopGun Options. Seguo costantemente Scott J.L. Lord di StratagemTrade e Morris Puma di SJOptions. E’ Autore dei due libri “Come crearsi una rendita con il Trading“ volume 1 e volume 2 e del nuovo libro Codice 8.

GUARDA IL VIDEO:

Riproduci video

GRAZIE ALLA MASTERCLASS IN DIRETTA IMPARERAI:

Come Scott ogni anno parte da $100,000 su un conto di trading e produce costantemente
profitti 
a doppia cifra.

Le 2 Super strategie (Advanced Risk Reversal e Rolling Thunder) che hanno rivoluzionato il modo di fare Trading con le Opzioni americane.

ECCO COME E' STRUTTURATA LA MASTERCLASS:

ADVANCED RISK REVERSAL (ARR)

Include: 2 serate (di 2 ore dal vivo ciascuna), la registrazione video e il libro Advanced Risk Reversal (228 pagine)

Questa potente strategia risalta i punti di forza e riduce quelli negativi di un Vertical Spread.

Se applicato correttamente questo Spread molto versatile, permette una combinazione virtualmente illimitata di posizioni che possono essere create su misura sia per i traders più conservativi che per quelli più aggressivi.

L’ARR è una novità per il trader serio, ed è ampiamente utilizzata tra i traders professionisti dei floor di tutto il mondo.

Scott ha fatto personalmente decine di migliaia di contratti usando l’ARR nei suoi anni alla Chicago Board Options Exchange (CBOE).

Questo è un evento molto pratico e con le slide che ti verranno inviate e il libro di testo completo incluso, non dovrai preoccuparti di tutte le informazioni che riceverai durante la serata mentre guarderai Scott che trova un trade in diretta.

Ecco un esempio di grafico di rischio/rendimento di una posizione con Advanced Risk Reversal che Scott ha al momento nell’ETF Crude Oil:

SERATA 1  – 30 APRILE 2020 (20:30-22:30)

Imparerai i punti di forza e di debolezza dei Vertical Spread e come ovviare alle loro carenze con un Risk Reversal.

Vedrai tutto ciò che è necessario sapere sulla creazione di un Risk Reversal: la selezione dello Strike Price, la selezione della scadenza, ecc.

Vedrai passo dopo passo i criteri spiegati in modo da rendere semplice l’apprendimento di questa potentissima strategia, come la lettura di una ricetta di cucina.

SERATA 2 – 1 MAGGIO 2020 (20:30-22:30)

Una volta imparato cos’è la strategia e come entrarci, apprenderai come gestire il trade, e come uscire dalle strategie. Useremo le quotazioni in tempo reale, e cercheremo di mostrare un esempio dal vivo (dipende dal mercato).

ROLLING THUNDER

Include: 2 serate (di 2 ore dal vivo ciascuna), la registrazione video e il libro Rolling Thunder (253 pagine)

Questa strategia proprietaria è stata progettata per creare un’ampia protezione quando il mercato va contro le tue previsioni e ha il grande vantaggio di costi minimi o addirittura nulli.

Questa è la copertura definitiva che ha salvato Scott e i suoi studenti da perdite durante l’inversione del mercato dovuta al Coronavirus.

Sebbene sia stata progettata per creare protezione, può anche essere usata per creare un potenziale profitto rialzista.

Forse la parte migliore di questa strategia è il modo in cui i profitti possono essere bloccati. Le tecniche insegnate aiutano i traders ad essere redditizi in praticamente tutte le altre strategie.

Il Rolling Thunder è un must che Scott cerca di impostare almeno una volta al mese (come minimo).

Ecco riportato un esempio di grafico di rischio/rendimento di una posizione di Rolling Thunder che Scott ha in questo momento nell’indice Standard & Poor’s 500.

Ti piace?

SERATA 3 – 7 MAGGIO 2020 (20:30-22:30)

Vedrai una descrizione della strategia con esempi concreti. L’ingresso e la copertura della posizione saranno introdotti il primo giorno in modo intensivo.

Imparerai anche come calcolare l’entità dello Spread necessario per salvaguardare un portafoglio azionario.

SERATA 4 – 8 MAGGIO 2020 (20:30-22:30)

Saranno insegnati la gestione e la chiusura della posizione.

Questa sarà una lezione molto impegnativa, dove sarai accompagnato nei passi necessari per utilizzare con successo questa strategia di trading.

Infine, vedrai come gestire i profitti di una posizione esistente in modo che tu possa prendere quel capitale per acquistare più azioni (quando è possibile) senza utilizzare nuovo capitale di riserva.

Non vediamo l'ora di incontrati alla MasterClass Online!

4 BONUS PER TE:

Il libro di Scott: Advanced Risk Reversal
(valore $499 – italiano)

Il libro di Scott: Rolling Thunder
(valore $499 – inglese)

30 giorni di POT (Practical Option Tactics)
(Servizio segnali didattico – valore $299)

Practical Option Tactics è la più potente esperienza didattica sulle azioni, indici e opzioni, disponibile in qualsiasi momento di mercato.

Registrazione completa
delle quattro serate.

EXTRA BONUS PER TE:

Bonus a sorpresa che verrà svelato alla fine della 4a serata (valore $499)

30 Aprile – 1 – 7 – 8 Maggio 2020

GUARDA IL RISULTATO DI SCOTT AL 31/12/2019:

partendo il 01/01/2019 da un account di $100,000

GUARDA L'INTERVISTA A SCOTT:

DOMANDA #1
RISPOSTA:

Ho iniziato a fare trading nel 1985 due anni prima del crollo dei mercati (ottobre 1987) nei floor del Chicago Board of Trade, noto principalmente come il mercato dove vengono trattati i bond e le commodity.
Dopo mi sono spostato al CME (Chicago Mercantile Exchange), che conoscerete di certo, perché lì si trattano l’eur/usd e i future sull’S&P 500.
Però poi ho realizzato che è veramente difficile guadagnare soldi provando a prevedere la direzione del mercato.
Ho scoperto così le Opzioni e quanto possano essere potenti e queste sono ciò in cui credo perché non ho una sfera di cristallo che mi dica ogni giorno se il mercato salirà o scenderà.
Così mi spostai al CBOE del quale divenni membro, focalizzandomi principalmente sul S&P500 conosciuto anche come SPX e sul S&P100 conosciuto come OEX, seguendo anche un ristretto numero di titoli azionari come IBM ecc….

DOMANDA #2
RISPOSTA
Questa è una bella domanda

Credo di aver scritto e, ormai ho perso il conto, circa 16 libri. Veramente mi fu chiesto di scrivere solamente un libro che ha avuto talmente successo da generare richieste di scrivere altri libri uno dopo l’altro, e io che ha sempre odiato la lingua inglese a scuola, che non avrei mai voluto scrivere alcunché, adesso mi ritrovo ad essere un autore.
Ho scritto libri per TradingSecrets, ho aiutato George Fontanills di Optionetics a scrivere i suoi di libri; ho scritto anche i miei libri e articoli per molte riviste ….
La cosa più importante nel mio modo di scrivere è che spiego tutto passo a passo come un libro di cucina dove se segui la ricetta puoi imparare a fare trading. Questa idea l’ho presa dai suggerimenti dei miei studenti, dai commenti e dalle domande successive al primo libro, ma anche da
una citazione di Einstein, nella quale credo fermamente, che dice che, se non riesci ad insegnare qualcosa ad un bambino di 6 anni, allora significa che non hai ancora abbastanza comprensione della materia.

INTERVENTO DI MARCO

Sì! come ho già detto quando ero bambino non avevo nessun interesse per la scrittura, ma oggi una delle cose di cui vado maggiormente fiero, oltre ai miei figli, è il riconoscimento che, come puoi vedere alle mie spalle, mi ha tributato la rivista (Technical Analysis of ) STOCK AND COMMODIETIES la quale ha affermato che i miei libri sono la Bibbia per quanto riguarda la formazione sul trading in opzioni. Per me, non so se anche per altre persone, questo è un onore, specie per uno che non mostrava nessun interesse nello scrivere un libro.

DOMANDA #3
RISPOSTA

Domanda stupenda! Probabilmente per quattro ragioni principali; Ci sono due tipologie di libri che parlano di trading al momento; uno dove l’autore tenta di spiegare un intero universo di contenuti in un solo libro ma questi libri non danno dettagli a sufficienza, e poi l’altra tipologia dove l’autore cerca di mostrare il suo livello di conoscenza, praticamente, come se si vantasse di quanto è intelligente. Non è questo quello che mi interessa.
Io desidero vedere i miei studenti e i lettori arrivare al successo leggendo questo libro. Questa è di gran lunga più importante di dimostrare di essere intelligente.
La cosa interessante di questi libri è che non sono pensati per lettori con un certo livello di conoscenza dei temi, ma vanno da un livello per principianti fino a livelli adatti ai professionisti
Questa è la prima cosa, la seconda fa riferimento all’hedging, alla protezione del proprio portafoglio, che è un argomento che viene sviluppato molto approfonditamente nei miei libri.

Puoi avere ragione 10 volte e perdere tutto all’undicesima se non sei protetto.

Quindi tutti questi testi ti insegnano come proteggere le tue posizioni, una cosa fondamentale.

Un altro fattore è che i miei libri ti danno una comprensione completa dall’argomento.
Ci sono molti libri che insegnano cosa sia un Vertical Spread:

Se Compri un Vertical Spread ampio 5$ per 1,50$, il guadagno massimo a scadenza è di 3,5$, pari ad un 266% di rendimento del tuo capitale.

Super eccitato vuoi farlo anche tu…
ma questo ti da una falsa confidenza.

Molti di questi libri non ti dicono quando entrare, quale strike utilizzare, quale scadenza, quali sono le probabilità di successo o come proteggere la tua posizione.

Infine, le caratteristiche dei miei libri cui ho fatto cenno in precedenza, ossia lo spiegare passo dopo passo come operare. Questo probabilmente è quello che i lettori hanno apprezzato maggiormente e hanno fatto proprio. Probabilmente, la percezione del lettore è che il libro sia strutturato in modo da consentirgli di farne propri i contenuti e operare come un professionista.

DOMANDA #4

CERTO!

(le due voci si sovrappongono)

Beh Il cibo è una buona attrattiva!

RISPOSTA

Vengo da Chicago dove la pizza è una componente importante della nostra dieta! Voi la fate bene.

Inizialmente, è stato quasi per caso. Ho insegnato il trading più o meno in 23/ 25 paesi.

Ho molte persone che mi seguono dall’Europa. Un paio di miei studenti italiani mi avevano invitato una volta molti anni fa ad insegnare ad un gruppo e pensai che era ok. Mi sarei preso una piccola vacanza e mi sono innamorato del vostro Paese. Gli studenti ai quali ho insegnato sono tra i più gentili ed entusiasti che io abbia mai conosciuto, e ci mettono un’incredibile passione.

Io amo il paese, amo passare lì le mie vacanze. visitare Amalfi, Capri, Positano, Roma, Napoli e Milano. E’ uno dei migliori paesi che esistano ed io sono un appassionato di storia. Non esiste una nazione più ricca dal punto di vista storico dell’Italia.
All’inizio ci sono andato per insegnare solo una volta. Ma da allora ho sempre più richieste e ogni volta che torno ho riscontri sempre più significativi. Amo il vostro paese!

DOMANDA #5
RISPOSTA

Fantastica domanda!

Negli Stati Uniti chiamiamo le persone che si appassionano per 15 secondi di una cosa, poi passano ad un’altra e poi a un’altra ancora “tire kickers” (letteralmente, gente che prende a calci le ruote, nel senso che stanno sempre ad inseguire qualcosa).
Non siamo interessati ad insegnare le nostre strategie a persone non disposte ad impegnarsi seriamente.
La cosa bella che ho trovato, quando insegno in Italia, è la serietà. (tutti sono molto seri)
Ricevo ogni giorno mail da persone dall’Italia alle quali ho insegnato mesi prima.

è gente che si impegna al 100%.
Ora, questo tipo di studenti che non desiderano altro che il loro successo devono partecipare a questo evento perché tutto il nostro materiale ed i nostri insegnamenti, le modalità con cui teniamo i nostri seminari sono pensati per quelle persone che si dedicano completamente a tale percorso.

Le mie due strategie preferite, che sono quelle che mi hanno portato più successo durante la mia carriera sono il “RISK REVERSAL” e i “VOLATILITY PAIRS”.

Per quelli che non hanno mai sentito parlare o ignorano cosa siano i “volatility pairs”, i prodotti legati alla volatilità oggi disponibili sono i più popolari e quelli che fanno segnare i volumi di trading più elevati al mondo.
Negli Stati Uniti l’azione con i volumi più alti è Bank of America. La scorsa settimana il VXX, derivato del VIX, ha avuto volumi 4 volte maggiori dell’azione più intensamente scambiata nei mercati USA.

Questi strumenti creano molte opportunità e quando impari a gestirli e proteggerli come un trader professionista si rivelano, con ogni probabilità, il modo di fare trading con il minor rischio che io conosca.
Ai miei tempi, questi prodotti non esistevano, ma se ci fossero stati sono certo che la mia carriera sarebbe stata astronomicamente più grande di quanto è stata finora.

Ecco perchè è importante per tutti imparare ad operare sui mercati con questi due sistemi. Perchè probabilmente sono le due strategie più potenti che io conosca, per chiunque voglia fare trading al livello dei professionisti.

30 Aprile – 1 – 7 – 8 Maggio 2020

COPYRIGHT ©2017 - 2020 www.marcodoni.net

Marco Doni

Il presente sito ha esclusivamente finalità didattiche. Non deve pertanto essere inteso in alcun modo come consiglio operativo di investimento né come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. I risultati presentati – reali o simulati – non costituiscono alcuna garanzia relativamente a ipotetiche performance future. L’attività speculativa comporta notevoli rischi economici e chiunque la svolga lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità, pertanto gli Autori non si assumono alcuna responsabilità circa eventuali danni diretti o indiretti relativamente a decisioni di investimento prese dal lettore. Il navigatore, pertanto, esonera Business 4.0 Srls, i suoi soci e collaboratori, nei limiti di legge, da qualsiasi responsabilità comunque connessa o derivante dal presente sito internet. Leggi la nostra Privacy Policy e la Cookie Policy.